.
Annunci online

federica mogherini
Per la pace

DOMANI A RED TV E LE IDEE ASSURDE DI LA RUSSA

15 gennaio 2009 permalink 2commenti
"E’ importante che col decreto in discussione in Parlamento sia assicurato il finanziamento alle missioni militari all’estero, che vedono impegnate le nostre forze armate in numerose aree di crisi per interventi di pace.

Tuttavia, registriamo con grande preoccupazione la decisione di prevedere un aumento delle risorse per le spese militari, a fronte di un azzeramento dei fondi destinati alla cooperazione civile.

E’ una scelta sbagliata, tanto più oggi, quando in tutto il mondo si inizia a prendere atto che la guerra al terrorismo e gli interventi nelle aree di crisi richiedono una risposta non solo militare, ma anche e soprattutto civile e politica, investendo sulla ricostruzione materiale e istituzionale.

D’altronde, i tagli alla cooperazione civile previsti oggi nel decreto sulle missioni militari sono purtroppo coerenti con i durissimi tagli già operati alla cooperazione allo sviluppo con l’ultima manovra finanziaria.

Già era sbagliato pensare di limitare gli interventi di cooperazione agli scenari di crisi in cui operano i nostri militari, escludendo così campi di azione che sono invece cruciali per la sicurezza internazionale e la pace.

Ora arriva la conferma che si tratta di una linea strategica del governo, che non attribuisce valore e dignità al ruolo della cooperazione civile come parte qualificante della nostra politica estera.

Crediamo invece che sia decisivo, tanto più in contesti di crisi complessi, com’è ad esempio quello afgano, assicurare una forte presenza sia militare che civile, con adeguati investimenti di risorse per entrambi gli ambiti, assicurando una distinzione di ruoli e di competenze, in cui ognuno sia chiamato a svolgere le funzioni che gli sono proprie.

Per questo, riteniamo grave e inaccettabile l’idea del Ministro La Russa per cui i militari possano assicurare maggiore efficienza nella gestione degli interventi di cooperazione, rispetto alle organizzazioni e agli operatori civili, che hanno esperienza e competenze specifiche in materia.

Chiediamo con forza che Governo torni sui suoi passi, ridando dignità e sostegno finanziario alla cooperazione, che può efficacemente affiancare le nostre forze armate nelle aree di crisi e che rappresenta più in generale una risorsa straordinaria per l’Italia."

P.S. Domattina alle 10.15 sarò a Red Tv su Gaza.
chi sono
Sono nata a Roma il 16 giugno del 1973 da papà toscano (Anghiari, Arezzo) e mamma veneta (Vittorio Veneto, Treviso).
contatti mail: mogherini_f@camera.it
tel: 06.67605348
Fax: 06.67605726
Indirizzo: Camera dei Deputati, Piazza S. Claudio 166 - 00186 Roma


Questo blog è stato visto 1155486 volte

footer