.
Annunci online

federica mogherini
Diario parlamentare

LEGITTIMO IMPEDIMENTO A CONVERTIRE DECRETI

19 febbraio 2010 permalink 0commenti
In aula, votiamo la conversione dell'ennesimo decreto, quello sulla protezione civile. Due o tre cose le abbiamo ottenute: innanzitutto lo stralcio della creazione di Protezione Civile SPA, e poi inaspettatamente quello del cosiddetto "scudo giudiziario", un modo elegante per dare l'immunita' sulle cause civili e amministrative ai commissari straordinari.
Ma soprattutto, abbiamo ottenuto che non venisse posta la fiducia - il modo piu' semplice e diretto per svuotare e vanificare il lavoro parlamentare, rendendo inutili gli emendamenti, gli ordini del giorno, tutto. Certo, avevano paura: di venerdi' di solito i parlamentari sono "a casa" da un pezzo, la maggioranza temeva di non avere i numeri. Ed in effetti, questa mattina sono andati in minoranza su tre nostri ordini del giorno (certo, se l'UDC fosse stato un po' piu' presente in aula, ed avesse votato con noi, le cose sarebbero andate anche meglio...). E poi la loro paura riguardava i tempi, in modo evidente. Il decreto scade, deve tornare al Senato, e la prossima settimana ne scadono altri due. Certo, se non avessero posticipato la discussione di questi tre decreti per dare la precedenza al legittimo impedimento...
  
Diario parlamentare

L'ESEMPIO

4 febbraio 2010 permalink 1commenti
1. Ieri la Camera ha approvato il legittimo impedimento. Come da copione, nessuna sbavatura nella maggioranza. E non mi pare se ne vergognino granchè, anzi. In fondo, la logica è semplice: tu mi hai nominato, da te dipendo, ti difendo. Mi chiedo solo quanti sono, tra loro, a crederci davvero, al complotto giudiziario, e quanti fanno solo finta. 

In aula eravamo tutti presenti. Bersani ha fatto un ottimo intervento, Franceschini ha condotto in modo esemplare il gruppo. Una bella prova del fatto che, sulle cose vere, si lavora insieme.

Ma l'intervento più bello, per me, l'ha fatto la mia collega Simonetta Rubinato. Voglio riportarlo, anche perchè credo che possa essere qualcosa di utile da ricordare a chi, lassù in Veneto, cita la serenissima solo quando gli fa comodo...

Da "L'oro di Venezia" di René Guerdan:
Quando un regime si occupa dell'interesse generale e ripudia qualsiasi arbitrio, ha forse bisogno d'invocare Dio per legittimare la propria esistenza e i suoi atti? A Venezia il potere non è di diritto divino, la classe dirigente non è di origine superiore, e la legge e i tribunali sono uguali per tutti. [...] In realtà, se esistono privilegi, questi hanni effetto contrario. Una legge del 1376 ha chiaramente espresso: qualsiasi delitto o scandalo commesso da un nobile sarà doppiamente punito. I dirigenti non dovevano dunque dare l'esempio?...

2. Da ieri il compito di guidare il PD a Roma, durante la campagna elettorale, è nelle mani di un bel gruppo di persone, tutte di una generazione (relativamente) nuova. A Marco Miccoli, in particolare, e a Pierluigi Regoli, faccio i migliori auguri di buon lavoro. A loro è consegnata una speranza: che da un errore, da una lunga serie di errori, nasca un'opportunità, un cambiamento. Possono fare di questo partito qualcosa nel quale vale la pena credere, e lavorare. Io ci sono. 
Diario parlamentare

COSI' PICCOLA, COSI' SAGGIA

2 febbraio 2010 permalink 0commenti
In aula, votiamo (contro) il legittimo impedimento. Abbiamo presentato centinaia di emendamenti, per il momento la differenza di voti tra favorevoli e contrari si aggira intorno ai 100. Maggioranza e governo presenti come mai prima. E, soprattutto, il nostro "alleato strategico", l'UdC, che vota compatto con PdL e Lega. 

Vietti ci ha appena ricordato che in fondo, la loro posizione (legittimo impedimento come male minore, di fronte al processo breve) e' quella che D'Alema espresse qualche tempo fa a mezzo stampa. E che quindi D'Alema stesso farebbe bene a non scandalizzarsene (come invece ha fatto, intervenendo in aula). 

Nonostante tutto, nonostante le centinaia di emendamenti, i voti, gli interventi, le 12 ore in aula, la presenza al 100% del gruppo del PD, nonostante tutto questo, sembriamo condannati a restare inchiodati la'. Ed arriveremo a vedere parlamentari del PD passare all'UdC per poter fare cio' che alcuni esponenti del PD teorizzano (ci andassero gli ispiratori, almeno...)

PS: mia figlia ha un raffreddore fortissimo. Questa mattina mi diceva che le faceva male un orecchio, il destro. Ed il naso era chiuso, soprattutto la narice destra. Quindi mi ha detto "i problemi sono a destra, sono di destra". Le ho chiesto "e a sinistra?". Mi ha risposto :"a sinistra niente. La sinistra non fa niente".
  
chi sono
Sono nata a Roma il 16 giugno del 1973 da papà toscano (Anghiari, Arezzo) e mamma veneta (Vittorio Veneto, Treviso).
contatti mail: mogherini_f@camera.it
tel: 06.67605348
Fax: 06.67605726
Indirizzo: Camera dei Deputati, Piazza S. Claudio 166 - 00186 Roma


Questo blog è stato visto 1 volte

footer