.
Annunci online

federica mogherini
Sull' Europa

MINORI: BENE OK CAMERA SU CONVENZIONE DI LANZAROTE, ORA GOVERNO FIRMI CONVENZIONE CONTRO VIOLENZA SU DONNE

5 luglio 2012 permalink 0commenti

“E’ molto importante il voto unanime espresso oggi dalla Camera per la ratifica della Convenzione del Consiglio d'Europa per la protezione dei minori contro lo sfruttamento e l'abuso sessuale, stipulata a Lanzarote il 25 ottobre 2007. Ora ci auguriamo che il Senato possa concludere rapidamente l’iter parlamentare, dando il via libera definitivo al testo così come modificato oggi, per dare esecuzione anche nel nostro paese ad un primo, importante strumento giuridico internazionale per la protezione dei minori da abusi, violenze e forme di sfruttamento sessuale, che rappresentano fenomeni odiosi e drammatici da contrastare con ogni mezzo. Ma proprio oggi vogliamo ricordare anche un’altra convenzione del Consiglio d’Europa, quella di Istanbul sulla prevenzione e il contrasto della violenza sulle donne e alla violenza domestica, che attende da mesi la firma del Governo italiano.  Si tratta di un’adesione alla quale, anche recentemente, l’Esecutivo si è impegnato e che mi auguro possa realizzarsi nei tempi più rapidi possibili, per consentire una successiva, urgente ratifica da parte del Parlamento di un strumento giuridico essenziale a garantire il contrasto dell’altrettanto drammatico fenomeno delle violenze e delle discriminazioni di cui sono ancora – e in così largo numero anche nel nostro paese – vittime le donne”. E’ quanto dichiara Federica Mogherini, deputata, responsabile globalizzazione per il PD e membro dell’Assemblea parlamentare del Consiglio d’Europa.

Sulla stampa

MINORI: BENE SAVE THE CHILDREN, RIMETTERE L’INFANZIA AL CENTRO DELL’AGENDA DEL PAESE

25 maggio 2012 permalink 2commenti

“Bene ha fatto Save the Children a lanciare la campagna “Ricordiamoci dell'Infanzia” per rimettere al centro dell’agenda del Paese l’infanzia e l’adolescenza, richiamando le istituzioni e il Governo ad una maggiore attenzione e a interventi immediati per contrastare la condizione di povertà sempre più grave e diffusa tra i minori, anche a causa della crisi economica.

E’ inaccettabile che in Italia 1 bambino su 4 sia a rischio povertà e più di mezzo milione di minori sia in uno stato di povertà assoluta, così come si conferma il blocco nella mobilità sociale per cui un bambino con un genitore non diplomato continua ad avere solo 1 possibilità su 10 di laurearsi.

Giustamente nel manifesto che accompagna la campagna "Ricordiamoci dell'infanzia" si sottolinea come non debbano essere i bambini a pagare nell’oggi e nel futuro il prezzo di una crisi economica che sta alimentando e accentuando le condizioni di disparità sociale a discapito dei più deboli.

E’ molto positivo che il Governo sia stato presente oggi alla manifestazione in Piazza S. Silvestro col Sottosegretario Guerra, raccogliendo le proposte per un piano di sostegno all'infanzia strutturato e duraturo, anche in un momento di difficoltà economiche.

Ora sarà importante far seguire scelte concrete con un confronto che svilupperemo anche in Parlamento su un tema essenziale per il futuro del nostro Paese”.

E’ quanto dichiara Federica Mogherini, deputata e responsabile PD globalizzazione, presente oggi alla manifestazione di Save the Children in Piazza S. Silvestro a Roma.


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. minori infanzia adolescenza Save the Children

permalink | inviato da BlogMog il 25/5/2012 alle 13:28 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (2) | Versione per la stampa
Diario parlamentare

COPIA & INCOLLA

10 febbraio 2012 permalink 0commenti

Questa è davvero divertente (se non fosse un po’ triste…)!

Per la pace

MORTALITÀ INFANTILE: BENE CAMPAGNE UNICEF E SAVE THE CHILDREN, LAVORARE A DRASTICA RIDUZIONE È POSSIBILE

28 settembre 2011 permalink 0commenti

“Il lancio della campagna dell’Unicef “Vogliamo Zero” e il rilancio per il terzo anno consecutivo di “Every One”, la campagna globale di Save the Children contro la mortalità infantile sono due belle notizie.
I dati sul tema confermano una progressiva riduzione della mortalità infantile nel corso degli ultimi 30 anni, a testimonianza dell’efficacia di azioni condotte a livello internazionale, come le campagne di vaccinazione di massa contro le principali malattie dell’infanzia.
E tuttavia le cifre parlano ancora oggi di 7,6 milioni di bambini con meno di 5 anni che muoiono ogni anno per cause evitabili.
Numeri che impongono con urgenza una rinnovata assunzione di responsabilità da parte dei paesi più ricchi e da parte delle organizzazioni internazionali competenti, perché è possibile – ed è davvero doveroso – compiere ogni sforzo per conseguire il 4° Obiettivo di Sviluppo del Millennio, che prevede una riduzione drastica, pari almeno ai 2/3, della mortalità infantile.
C’è da augurarsi che le campagne promosse abbiano successo, ma che non restino le uniche protagoniste di questa battaglia.
Per questo l’Italia deve tornare a far sentire la sua voce nelle sedi internazionali, con una credibilità che va ricostruita, onorando innanzitutto gli impegni – anche di natura finanziaria – già assunti in materia di lotta alla mortalità infantile e, più in generale, per il conseguimento degli Obiettivi di Sviluppo del Millennio”.
E’ quanto dichiara Federica Mogherini, deputata PD e Responsabile Globalizzazione del PD.

chi sono
Sono nata a Roma il 16 giugno del 1973 da papà toscano (Anghiari, Arezzo) e mamma veneta (Vittorio Veneto, Treviso).
contatti mail: mogherini_f@camera.it
tel: 06.67605348
Fax: 06.67605726
Indirizzo: Camera dei Deputati, Piazza S. Claudio 166 - 00186 Roma


Questo blog è stato visto 1 volte

footer