.
Annunci online

federica mogherini
Per la pace

MINE ANTIPERSONA E CLUSTER BOMB: SI FERMI IL FINANZIAMENTO A PRODUZIONE E COMMERCIO IN ITALIA

6 settembre 2012 permalink 0commenti

Alla vigilia della riunione degli Stati parte della Convenzione di Oslo sulla messa al bando delle munizioni a grappolo (che registrerà per la prima volta la partecipazione dell’Italia in qualità di Stato parte) e in occasione della presentazione del “Cluster Monitor Report 2012”, è stata presentata oggi alla Camera dei Deputati una proposta di legge a prima firma di Federica Mogherini per contrastare in Italia il finanziamento della produzione, utilizzo, vendita, distribuzione e stoccaggio delle mine antipersona, delle munizioni e submunizioni cluster. La proposta di legge ha già raccolto oltre 60 adesioni di deputati del PD e di gran parte degli altri gruppi parlamentari, confermando un’attenzione e una sensibilità bipartisan sul tema, già registrate in occasione della ratifica parlamentare della Convenzione di Oslo del giugno 2011. La proposta di legge è stata condivisa con la Campagna contro le mine, la Fondazione Banca Etica e il Forum della Finanza Sostenibile, che hanno voluto confermare il loro convinto sostegno partecipando alla presentazione alla Camera di oggi. “Nel pieno di una crisi economica internazionale senza precedenti, generata da una speculazione che ha investito senza remore sul rischio finanziario e sull’opacità contabile a discapito dell’economia reale, i cittadini invocano maggiore trasparenza e responsabilità nella finanza, con scelte di investimento da parte degli istituti di credito e degli altri intermediari finanziari da ispirare a principi di maggiore eticità, per recuperare su questo terreno quella credibilità e affidabilità sociale che troppo spesso negli ultimi anni è stata messa in discussione. Interrompere il sostegno finanziario alla produzione e al commercio di mine antipersona e munizioni cluster, armi odiose che producono ancora oggi conseguenze drammatiche, con numerose vittime anche tra civili, a partire dai bambini, è una scelta doverosa e eticamente rigorosa. Con questa proposta, vogliamo dare un segnale concreto e fortemente simbolico proprio in questa direzione, sollecitando il Parlamento a completare il percorso avviato con la ratifica della Convenzione di Oslo. Per questo, come gruppo parlamentare del PD abbiamo assunto l’impegno di chiedere sin dai prossimi giorni la calendarizzazione di questa proposta di legge in Commissione Finanze, con l’obiettivo e la speranza di poter giungere alla sua discussione e approvazione in questi ultimi mesi di legislatura”. E’ quanto dichiara Federica Mogherini, deputata e responsabile globalizzazione PD.

chi sono
Sono nata a Roma il 16 giugno del 1973 da papà toscano (Anghiari, Arezzo) e mamma veneta (Vittorio Veneto, Treviso).
contatti mail: mogherini_f@camera.it
tel: 06.67605348
Fax: 06.67605726
Indirizzo: Camera dei Deputati, Piazza S. Claudio 166 - 00186 Roma


Questo blog è stato visto 974444 volte

footer