Blog: http://BlogMog.ilcannocchiale.it

CASO MARÒ: PIENO SOSTEGNO A GOVERNO ITALIANO PER RIMPATRIO MILITARI E RICONOSCIMENTO GIURISDIZIONE ITALIANA

“E’ importante che dall’Italia giunga il sostegno dell’intera comunità nazionale al Maresciallo Massimiliano Latorre e al Sergente Salvatore Girone, da giorni in stato di fermo giudiziario nello stato indiano del Kerala.
Per questo, bene ha fatto il gruppo consiliare PD della Provincia di Roma a far sentire anche la voce della Capitale e del suo territorio provinciale, presentando una mozione di solidarietà ai due militari e di sostegno all’azione del Governo italiano, che deve compiere ogni sforzo utile al loro rimpatrio e al riconoscimento della giurisdizione italiana sull’incidente che ha coinvolto in acque internazionali la petroliera italiana “Enrica Lexie”.
Il contenzioso aperto tra Italia e India sul conflitto di competenza giurisdizionale richiede una soluzione consensuale in tempi rapidi, che può essere favorita da un’iniziativa coordinata del nostro paese con l’Unione Europea e da una valutazione internazionale terza tra le parti.
Intanto, bene ha fatto il governo italiano a non riconoscere la legittimità del procedimento giudiziario in corso per carenza di giurisdizione e a pretendere con la massima fermezza la garanzia di condizioni di custodia dei due militari italiani dignitose e rispettose dello status di militari in servizio di uno Stato sovrano.
Nella ricerca di una soluzione a questa vicenda, sarà essenziale tutelare in ogni modo i rapporti di amicizia e di collaborazione tra Italia e India, scongiurando ogni tentazione o pregiudizio di segno nazionalista e rilanciando piuttosto un dialogo fondato sul rispetto e la fiducia reciproca tra i nostri due paesi”.
E’ quanto dichiara Federica Mogherini, deputata PD, Segretario della Commissione Difesa della Camera e Responsabile Globalizzazione del PD.

Pubblicato il 7/3/2012 alle 15.55 nella rubrica Per la pace.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web