Blog: http://BlogMog.ilcannocchiale.it

GIORNATA MONDIALE ACQUA: ACQUA BENE COMUNE, IL VERTICE RIO+20 PRENDA IMPEGNI PER SVILUPPO ECOSOSTENIBILE

“La giornata mondiale dell’acqua che oggi si celebra ripropone all’intera comunità internazionale l’obiettivo di garantire come diritto universale l’accesso sicuro all’acqua potabile per esigenze alimentari e sanitarie.
Tutelare l’acqua come bene comune è premessa indispensabile per assicurarne un uso più sostenibile, in particolare in relazione alla produzione agricola, che deve essere sostenuta, soprattutto nei paesi più poveri, per contrastare efficacemente fame e povertà, riducendo le crescenti disparità tra aree rurali e zone urbane, investendo in modo innovativo sui piccoli produttori, creando istituzioni pubbliche dedicate alla gestione delle risorse idriche su scala regionale per gestire gli effetti inediti prodotti dai cambiamenti climatici.
Ci auguriamo che venga raccolto l’appello del Segretario Generale dell’ONU Ban Ki-moon che, proprio oggi, ha spronato la comunità internazionale a fare del vertice Rio+20 di giugno l’occasione per iniziare a dare forma ad un nuovo modello ecosostenibile dello sviluppo globale con impegni puntuali e condivisi per sostenere l’economia verde e ridurre gli squilibri socio-economici tra regioni; per offrire risposte coerenti e convincenti sui temi della sicurezza idrica e alimentare; per assicurare il soddisfacimento dei bisogni idrici essenziali individuati dagli Obiettivi del Millennio in ogni parte del mondo e la sostenibilità del fenomeno della crescita demografica, a partire proprio da un accesso universale e da un’equa distribuzione di una risorsa essenziale come l’acqua”.
E' quanto dichiara Federica Mogherini, deputata PD e responsabile globalizzazione PD.

Pubblicato il 22/3/2012 alle 17.50 nella rubrica Sulla stampa.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web