Blog: http://BlogMog.ilcannocchiale.it

G20: IL LAVORO SIA AL CENTRO DELL’AGENDA GLOBALE PER LA CRESCITA ECONOMICA

“Oggi, prima con la discussione alla Camera di un’interpellanza urgente del PD, poi con un confronto promosso sempre dal Partito Democratico con le parti sociali, abbiamo avanzato alcune proposte in vista del prossimo vertice G20 dei Ministri del Lavoro in Messico (in programma il 17 e 18 maggio a Guadalajara), appuntamento cruciale nel pieno di una crisi economica internazionale che fa della disoccupazione, in particolare dei giovani e delle donne, la prima e la più urgente tra le emergenze sociali da affrontare.
E’ oggi infatti evidente a tutti che a problemi globali non si può che rispondere a livello globale, e che non ci sarà alcuna efficacia delle misure volte a superare la crisi senza uno sforzo sempre maggiore di coordinamento non solo regionale – nel nostro caso europeo - ma internazionale.
Per questo abbiamo preso atto con soddisfazione della decisione del Governo italiano di partecipare al vertice messicano al massimo livello, con la presenza del Ministro Fornero, così come abbiamo apprezzato l’annuncio della volontà del Ministro di partecipare anche al pre-vertice di confronto con le parti sociali internazionali.
Ci auguriamo che il G20 lavoro sia per l’Italia un’occasione per affermare, insieme ai propri partner internazionali, la necessità di porre le misure per la creazione di buoni posti di lavoro al centro dell’agenda globale, accompagnando le politiche di risanamento dei bilanci pubblici con scelte più incisive e coraggiose di sostegno alla crescita economica ed occupazionale.
In questo senso, la scelta di porre al centro del vertice tre priorità come il lavoro di qualità, l’occupazione giovanile e la crescita “verde” indicano la strada giusta. Si dovrà poi vigilare sia sulla effettiva implementazione delle decisioni prese, sia sul loro adeguato finanziamento, sia sulla coerenza delle politiche economiche e finanziarie rispetto alle priorità indicate nel campo del lavoro. Per questo, crediamo sarebbe utile promuovere forme di coordinamento più stringente tra i vertici dei ministri del lavoro e quelli dei ministri dell’economia e finanze, anche con la creazione di un appuntamento comune”.
E' quanto dichiara Federica Mogherini, deputata e responsabile globalizzazione PD.

Pubblicato il 10/5/2012 alle 19.31 nella rubrica Sulla stampa.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web